Giuseppe Andreetta, storie di vita, di viaggi, di foto. Di colore

0
128
Giuseppe Andretta
Giuseppe Andretta

“Non mi guadagno da vivere con la fotografia, la mia occupazione principale è la gestione del colore. Ed è un lavoro che mi sono totalmente inventato”.

Comincia così la due giorni di lezioni di Trieste Photolab con Giuseppe Andreetta, massimo esperto di colore e color correction italiano.

Un’occasione unica per gli studenti che hanno partecipato alla lezione under 30 al PAG del Comune di Trieste e al workshop “Colorato (e regolato) è bello: fotografia e strumenti di gestione”, che si è tenuta all’Università Niccolò Cusano del capoluogo giuliano.

Giuseppe Andretta
Giuseppe Andretta

Regolazione dello schermo, cenni di storia del colore, strumenti, esercizi, materia, luce. Con Andreetta si sono analizzate le tre fasi della visione del colore, i suoi attributi e l’anatomia del sistema visivo. E ancora, teoria dei profili colore, calibrazione e strumenti.

Giuseppe Andretta
Giuseppe Andretta

L’esperienza di Andreetta ha portato i giovani fotografi a riflettere sulla percezione del colore e sulle sensazioni che trasmette, i meccanismi e i segnali per raggiungere un risultato degno di un professionista.

testo by mb.r , foto di Davide Zugna