Professione fotografo: Roberto Tomesani al PAG di Trieste

0
226
Roberto Tomesani
Roberto Tomesani

Si è svolta presso il polo Giovanni Toti, nel contesto del P.A.G (Progetto Area Giovani), il primo incontro del Trieste PhotoLab con un relatore d’eccezione:  Roberto Tomesani, fondatore di TAU Visual di cui oggi è coordinatore generale.

Fare il lavoro del fotografo significa intraprendere un mestiere dalle molteplici sfaccettature e difficoltà: su quale genere fotografico conviene specializzarsi? Come comportarsi con le normative riguardo la privacy e i diritti d’autore? E fiscalmente, come ci si deve comportare?

Tomesani ha affrontato questi (ma anche altri) argomenti, in modo schietto, raccontando le sue molteplici esperienze e rispondendo alle domande e ai dubbi dei partecipanti: tra questi sia giovani “nuove leve” , iscritte al Trieste PhotoLab, che fotografi professionisti “vecchia scuola”, fotografi che (e la presenza alla conferenza ne è un segno tangibile) sono ben consapevoli della necessità e del bisogno di evolversi per seguire sia il mercato fotografico con le “nuove tendenze” sia per seguire i propri bisogni creativi.

Fare il fotografo è sicuramente una professione (non semplice) ma la Fotografia è un arte, che ha bisogno di essere alimentata e condivisa.

Il prossimo incontro di Trieste PhotoLab, gratuito, si terrà sempre al Toti il 29 marzo e avrà come tema “Non solo reflex! Smart Photography, il futuro della fotografia”.